L'idea - GREENWAY Salone del Riciclo e della sostenibilità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Greenway
Voler parlare di ambiente è parlare della vita dell’uomo, del suo agire, convivere e migliorare. Tutto è ambiente e il tutto è legato dal filo che intreccia tante tematiche. Il panorama europeo e mondiale è destinato a fare delle scelte istituzionali, sempre più sensibili e determinate a migliorare la qualità di vita di ogni essere umano.
Gli indirizzi e le leggi promulgate indirizzano tutti verso la sostenibilità delle città e la salvaguardia della natura e dell’uomo di oggi e di domani.
Le sensibilità e le dinamiche di soluzione dei problemi divengono sempre più impellenti e tanti sono i programmi e i momenti attuativi, per gli Stati membri della Comunità Europea e per i Paesi del Mediterraneo. Si stanno affermando sempre più, politiche e soluzioni univoche per i cittadini.
L’impegno che viene richiesto è un continuo dialogo per abbattere i muri, ove ve ne fossero, per aprire un continuo “scambio” a livello economico, sociale, culturale.
essere una sede per il potenziamento delle collaborazioni tecnologiche e culturali è la mission della nascita di “green way” il salone internazionale del riciclo& sostenibilità.
E’ un nuovo momento di “incontro“ che vuole aprire un itinerario di incontri espositivo che vedrà oltre alla presenza della regione Puglia istituzioni, associazioni , aziende che si occupano di ambiente, riciclo e sostenibilità.
Il percorso 2015 all’interno coinvolgerà direttamente tutte le tematiche ambientali dando ampio spazio al riciclo dei rifiuti presentando mostre prodotti e materiali che derivano da un corretto trattamento dei rifiuti separati.
Si apriranno finestre merceologiche che spazieranno all’interno del variegato mondo dell’ambiente e in particolar modo grazie alla diretta collaborazione dell'Assesorato alla Qualità dell'Ambiente della Regione Puglia e del CONAI si percorrerà un viaggio sulla tematica del rifiuto e al suo riciclo coinvolgendo tutto il territorio nazionale e tutte le realtà internazionali che interagiscono e vivono la prevenzione, il recupero e il riciclaggio del rifiuto come una priorità .


All’interno della Fiera del Levante nelle giornate della manifestazione “ Green Way“ vuole abbracciare la tematica ambientale coinvolgendo sia gli operatori del settore sia nuove nicchie di interessati che, direttamente ed indirettamente, veicoleranno il messaggio dei buoni comportamenti e saranno protagonisti di un percorso nuovo che interagirà coinvolgendo il terriorio e aprendo una nuova finestra internazionale.
Si vogliono trattare grandi temi strategici, insieme alle esigenze quotidiane, incontrarsi sul futuro economico del settore e rendere partecipe non solo il mondo istituzionale, ma anche il mondo associativo, imprenditoriale ed il cittadino.

’L’educazione e l’informazione al cittadino, saranno il baricentro propositivo al fine di ottenere interesse commerciali e culturali sulle innovazioni del settore, nel confronto legislativo, e nella presentazione di ipotesi e tesi o start up tecnologiche finalizzate alla salvaguardia dell’ambiente.
 
L’idea progettuale di “ Green way” . è essere, divenire un laboratorio di idee, soluzioni, economie permanente sviluppando nel tempo una mission aperta che si tradurrà in un:

il contenitore dei saperi in materia ambientale “.  


“Green Way” è l’appuntamento“ all’interno del quale tutto trova risposta per agire o interagire nel territorionazionale ed internazionale nei settori: culturale, sociale, commerciale.
Si creerà un percorso inedito che vede, all’interno del variegato settore economico dei rifiuti, la possibilità di un coinvolgimento di tutto il territorio nazionale aprendo un percorso culturale ed espositivo dedicato anche ad aziende ed economie che per ragioni culturali o di ricerca dei vari imprenditori sentano la necessità di certificare la loro attività per - con l’ambiente.

“ Green Way” è l’appuntamento che apre nelle sue finestre di dialogo un percorso intergenazionale per integrarsi socialmente con tutte le aree sensibili verso l’ambiente.
Le parole comunicazione , educazione , prevenzione, attenzione, partecipazione saranno le linee tematiche di dialogo all’interno dello spazio dedicato agli incontri e introduranno all’interno del salone dedicato alla sostenibilità e al riciclo percorsi inediti di discussione e volontà di soluzione dei problemi ambientali.
La comunicazione perno di qualsiasi strategia ambientale porterà all’interno della Fiera del Levante tutto il mondo ambientale nelle sue Istituzioni associazioni consorzi ma anche il mondo cattolico che all’interno di “ECOHappening” parteciperà e aprirà nuove forme di dialogo attraverso mostre incontri dedicati alla recente Encicicla del Papa “Laudato sì, sulla cura della casa comune” e prendendo a tema le tesi della X° giornata del creato indetta dalla CEI ( Conferenza Episcopale Italiana ) .

 
Torna ai contenuti | Torna al menu